APC
Ricatti hard su Facebook a minorenni, fermato 30enne ligure

Ricatti hard su Facebook a minorenni, fermato 30enne ligure

Un trentenne di Ventimiglia adescava ragazzine su Facebook. Sotto falso nome era riuscito a farsi mandare del materiale hot da una di loro e ricattava la vittima: denunciato.

Pubblicato: 31/01/2011 15:55

di: Redazione D.Life

   

E' stato denunciato per estorsione, sostituzione di persona e detenzione di materiale pedopornografico al termine di un'indagine del commissariato di Ventimiglia e della Polizia Postale un uomo che aveva adescato alcune ragazzine su Facebook per poi ricattarle.
Le vittime sono alcune giovani ragazze frequentanti le scuole medie della cittadina. La prima a denunciare il fatto, e a dare così il via alle indagini, è stata una ragazza di 15 anni che ha confessato di aver trasmesso un video in cui appariva seminuda  e, successivamente, di essere stata ricattata.
Il trentenne, residente a Ventimiglia, sotto falso nome, era infatti riuscito a circuire la ragazza e, successivamente, l'aveva ricattata pretendendo 50 Euro per evitarne la diffamazione online.
I particolari della vicenda sono stati resi noti in una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina presso la sede del commissariato di Ventimiglia.
Nell'occasione gli investigatori hanno pregato di diffondere la notizia al fine di raccogliere altri elementi per stroncare al più presto questi spiacevoli episodi di ricatti online verso minori.

Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media