APC
Videogiochi, in Italia ci sono 29 milioni di gamer

Videogiochi, in Italia ci sono 29 milioni di gamer

Secondo una recente ricerca di Aesvi, in Italia, i giocatori di videogames sono oltre 29 milioni.

Pubblicato: 17/07/2015 15:40

di: redazione videogiochi e film

   

Secondo l'Aesvi, l’associazione italiana di editori e sviluppatori, i videogiochi in Italia sono in crescita, sia in termini di fatturato, sia come numero di videogiocatori.
Nello specifico, nei primi 5 mesi dell’anno, il settore ha fatto registrare un segno positivo del 3,8% rispetto al periodo precedente.
A trainare le vendite fino a maggio sono stati i segmenti dell’hardware (+1,2%: nel 2014 il fatturato è stato di 276,3 milioni derivante soprattutto dall’adozione delle console di nuova generazione) e degli accessori (+6,8%), insieme al software digitale (+20%: 180 milioni pari al 20%, ed è questo il dato più interessante).
In lieve flessione il software pacchettizzato per consolle (-2,9%), che continua ad essere il segmento più importante del mercato (346,5 milioni, il 39% del totale), mentre subisce un calo più rilevante il software pacchettizzato per PC (-14,3%).
Per quanto riguarda i videogiochi più venduti, domina incontrastato Fifa di Electronic Arts, poi abbiamo una classica serie di blockbuster che ritornano (tra cui Minecraft) inframmezzati da nuove IP come Watch Dogs, Destiny e Tomodachi Life.
Secondo Aesvi-Gfk, in Italia, i giocatori di videogames sono oltre 29 milioni (29,3 per la precisione), tra casual e hardcore.
Dal report si evince che nel 2011 i gamer italiani erano circa 22,2 milioni, e anche il profilo si è evoluto: nel 2011 i videogiocatori di sesso maschile erano il 55%, contro il 51% di oggi. Le videogiocatrici di sesso femminile erano il 45% nel 2011 e sono il 49% nel 2015. La fascia d’età in cui si registrano più videogiocatori è tra i 35 e i 44 anni (24%), seguono la fascia tra i 45 e i 54 anni (20%) e la fascia tra i 25 e i 34 anni (18%). Oggi quasi 1 italiano su 3 di età superiore ai 14 anni possiede una console (14.1 milioni di persone), contro più di 1 italiano su 4 (10.8 milioni di  persone nel 2011). Il tasso di penetrazione è quindi cresciuto di 6 punti percentuali dal 22% al 28%.

Ultime News
Informazione, Agcom: la Tv ancora al primo posto ma cresce Internet

Informazione, Agcom: la Tv ancora al primo posto ma cresce Internet

L’Agcom ha presentato il rapporto sul consumo di informazione in Italia. Per più di un quarto...

Fatturazione mensile, Agcm: istruttoria per possibile cartello tra operatori

Fatturazione mensile, Agcm: istruttoria per possibile cartello tra operatori

Sotto la lente d'ingrandimento dell'Agcom finiscono TIM, Vodafone, Fastweb, Wind Tre e...

Agcom: ritorno alla fatturazione mensile, nuove diffide agli operatori

Agcom: ritorno alla fatturazione mensile, nuove diffide agli operatori

Inoltre adottati provvedimenti di diffida nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone, Fastweb e Sky...

Al via TheFork Festival: per 40 giorni esperienze gourmet a prezzi pop e non solo in Italia

Al via TheFork Festival: per 40 giorni esperienze gourmet a prezzi pop e non solo in Italia

Dal 15 febbraio al 31 marzo: cene a metà prezzo ed esperienze gourmet a prezzi pop con TheFork...

Arriva la nuova App ufficiale della Via Francigena

Arriva la nuova App ufficiale della Via Francigena

L'App consente di orientarsi con GPS lungo tutto il percorso dal Colle del Gran San Bernardo a...

Accordo tra Nokia e NTT DOCOMO per il lancio del 5G commerciale

Accordo tra Nokia e NTT DOCOMO per il lancio del 5G commerciale

L'accordo, frutto della consolidata collaborazione tra Nokia e NTT DOCOMO, prevede di rendere...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media