APC
WhatsApp lancia la nuova funzione Status

WhatsApp lancia la nuova funzione Status

WhatsApp lancerà "Status", una nuova funzione con la quale si potranno inviare gli aggiornamenti di stato, con anche contenuti media, agli amici.

Pubblicato: 21/02/2017 11:45

di: redazione smartphone e app

   

A breve, WhatsApp lancerà una nuova funzione denominata "Status", con la quale si potranno inviare gli aggiornamenti di stato, comprensivi di contenuti media, alle persone che si conoscono.
Tali aggiornamenti si cancelleranno dopo 24 ore come già accade per SnapChat, seguito da Facebook Storie e Instagram Stories. 
Dall'azienda fanno sapere che "Tutto è iniziato con il recente aggiornamento della Camera di WhatsApp, tramite cui è possibile condividere foto, video e GIFs che possono essere personalizzati con emoticon, testo e disegni. Con la nuova funzione Stato, questo il suo nome, è molto semplice condividere momenti con tutti i contatti, non solo con singoli o gruppi".
A partire da domani, mercoledì 22 febbraio, la nuova funzione sarà in fase di roll-out, disponibile per gli utenti di iPhone, Android e dispositivi Windows.
Una volta attiva, sarà possibile vedere gli aggiornamenti di stato dei propri contatti di WhatsApp, rispondere privatamente ai propri amici e controllare chi vede gli aggiornamenti di stato personali.
Come per gli altri messaggi, sarà inoltre possibile applicare la funzione silenzioso, se lo si desidera.
I vertici dell'azienda dichiarano quanto segue: "Quando 8 anni fa abbiamo lanciato WhatsApp, l'idea era quella di creare un'app per la condivisione di aggiornamenti di stato, attraverso cui le persone potevano inserire una breve riga di testo per far sapere ai loro amici quello che stavano facendo. Quando abbiamo notato che le persone utilizzavano la funzione per comunicare in tempo reale abbiamo ridisegnato WhatsApp rendendolo un'applicazione di messaggistica istantanea. Oggi le persone continuano ad utilizzare WhatsApp per far sapere ad amici e persone care cosa stanno facendo, non solo attraverso parole, ma anche tramite foto e video".



Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media