APC
Google Pax per un accordo sui brevetti Android

Google Pax per un accordo sui brevetti Android

Google ha deciso di lanciare PAX, un vero e proprio accordo di scambio di licenze che potrà essere firmato da tutti i partner Android.

Pubblicato: 04/04/2017 12:25

di: redazione social media

   

Ormai decisamente stanca delle continue battaglie legali che vedono protagonisti i principali produttori di smartphone Android, Google ha deciso di lanciare PAX, un vero e proprio accordo di scambio di licenze che potrà essere firmato da tutti i partner Android.
Nello specifico, l’iniziativa è stata creata con l’aiuto degli OEM Android: con PAX, le aziende che firmeranno l’accordo concederanno a tutte le altre le licenze sui brevetti che coprono sia le app, sia l’hardware Android, senza alcun tipo di costo.
Attraverso questo accordo, Google spera non solo di porre un freno alle continue battaglie legali che riguardano Android, ma anche di ampliare ulteriormente l’apertura della piattaforma con la condivisione di nuove idee.
Oltre a Google, hanno già firmato l’accordo aziende come Samsung, LG, Foxconn, HTC, Allview, Coolpad e BQ.
Allo stato attuale, PAX include oltre 230mila brevetti in tutto il mondo.

Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media