APC
iPhone 8, confermato il riconoscimento facciale

iPhone 8, confermato il riconoscimento facciale

Alcune recenti indiscrezioni su iPhone 8 confermano che il dispositivo potrebbe possedere la nuova tecnologia di sblocco tramite riconoscimento facciale 3D.

Pubblicato: 31/07/2017 15:40

di: redazione smartphone e app

   

Stanno emergendo proprio in questi giorni interessanti sviluppi su una questione che riguarda il nuovo iPhone 8 di Apple.
Dal firmware del nuovo HomePod è stato possibile comprendere alcuni nuovi dettagli sulla prossima generazione di melafonino.
All’interno del firmware, infatti, è presente un riferimento a uno sblocco ad infrarossi su BiometricKit: si tratta del framework che sovraintende al Touch ID.
Alcune indiscrezioni rivelano che la nuova tecnologia di sblocco tramite riconoscimento facciale 3D, presente sul prossimo iPhone 8, potrebbe chiamarsi Face ID.
Sempre dal firmware del nuovo HomePod sono emerse altre informazioni interessanti: lo sblocco potrebbe avvenire tramite un sistema di riconoscimento facciale capace di rilevare anche i volti parziali da diverse angolazioni.
Nello specifico, la nuova tecnologia sarebbe conosciuta internamente come Pearl ID, ma al momento della presentazione ufficiale dello smartphone dovrebbe essere descritta al pubblico come Face ID. Ora resta da scoprire se questa nuova tecnologia di sblocco biometrico andrà a sostituire oppure affiancherà il classico lettore di impronte digitali Touch ID, presente sulle attuali generazioni di smartphone iOS.
Un altro dettaglio che bisogna ancora scoprire riguarda la posizione esatta del lettore. Gli ultimi rumor, infatti, sostengono che Apple potrebbe implementare il lettore Touch ID all’interno del pulsante di accensione, situato sul perimetro destro.
Il riconoscimento tramite volto sarebbe in grado di effettuare una vera e propria scansione 3D del viso della persona proprietaria di iPhone 8.
Il firmware dell’HomePod conferma anche il possibile design finale del device: si dovrebbe trattare di uno smartphone quasi borderless, senza cornici laterali e senza tasto Home fisico o capacitivo.

Ultime News
3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 arricchisce così le proprie offerte il proprio portafoglio di prodotti con l’intrattenimento on...

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp è un'applicazione che aiuta a risparmiare denaro per le proprie vacanze in modo facile e...

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media