APC
Sitecom Wireless Gigabit Router 300N X4

Sitecom Wireless Gigabit Router 300N X4

Il Wireless Gigabit Router 300N X4 fa parte della nuova linea di router X-series 2.0 e integra il sistema di protezione globale Sitecom Cloud Security.

Pubblicato: 06/09/2011 17:00

di: Daniele Preda

Premio BitCity  
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Sitecom ha recentemente rinnovato la propria linea di router domestici, introducendo i modelli X-series 2.0, con specifiche rinnovate e dotati del  sistema di protezione "Sitecom Cloud Security". Abbiamo ricevuto in prova la versione Wireless Gigabit Router 300N X4 WLR-4000, che si propone come modello di fascia media per l'utenza evoluta, alla ricerca di maggiori capacità  di protezione della rete di casa, rispetto ai router tradizionali.
sitecom-wireless-gigabit-router-300n-x4-7.jpgIl WLR-4000 è un dispositivo compatto, con un'estetica molto semplice e facile da posizionare in qualsiasi ambiente. Lo chassis bicolore è discretamente rifinito, tutte le porte sono allineate lungo il profilo posteriore, mentre l'unico pulsante a disposizione è quello deputato al collegamento rapido via wireless OPS (One Push Set-up).
Se supportato dall'apparato che deve collegarsi, questo sistema consente di creare una connessione protetta in modo molto semplice e senza dover passare tramite software specifici o impostazioni di sistema.
Le porte di comunicazione sono quattro di tipo LAN RJ-45, con velocità  di 1 Gbps, mentre per la connettività  esterna è disponibile una porta WAN sempre di tipo RJ-45. Per potersi collegare a una linea ADSL è perciò necessario disporre di un modem dedicato, oppure di una Ethernet ADSL (come per esempio quella di Fastweb). La scelta di non integrare un comparto modem obbliga gli utenti, nella maggior parte dei casi, a munirsi di un secondo apparato, affiancando in questo modo due unità  e altrettanti alimentatore 220 V.
sitecom-wireless-gigabit-router-300n-x4-2.jpgIn uno scenario domestico, dove solitamente lo spazio non abbonda e si prediligono soluzioni compatte e con il minor numero di cavi possibili, avremmo preferito una versione con modem incorporato. In ogni caso non si tratta di una scelta penalizzante e che sicuramente va incontro alle preferenze degli utenti che desiderano mantenere un determinato apparato ADSL.
Una piccola critica va fatta alla volontà  di occultare in modo quasi completo i LED di stato, che sono allineati al di sotto della superficie del pannello superiore. Quando il dispositivo è acceso i LED si vedono in modo poco chiaro e, in aggiunta, sono privi di serigrafie e nomenclature di sorta. Questo rende meno semplice la comprensione dello stato di attività  del router e la prima analisi, in caso di problemi.


  Pagina successiva


ProRouter con switch Gbit; sistema di protezione Cloud Security; facilità  di configurazione; buone prestazioni generali; funzione Link Down; garanzia 10 anni.
ProLED di stato poco chiari; manca modem integrato; filtro parentale non disponibile.
Premio
Premio BitCity Sitecom Wireless Gigabit Router 300N X4 e, più in generale il sistema Cloud Security, rappresentano un nuovo approccio al problema degli attachi Internet, ai virus e alla cybercriminalità. Diversamente da una tradizionale suite antivirus, i servizi offerti sono completi e costantemente aggiornati grazie al collegamento con i server Cloud. La protezione, inoltre, si estende a tutti i dispositivi e consente di navigare con maggiore tranquillità.
Valutazione
Ergonomia:

89 %

Caratteristiche:

88 %

Funzionalita:

97 %

Giudizio:

94 %

Ultime News
Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Vodafone: al via la sperimentazione 5G a Milano

Sindaco Sala: "Sarà un ottimo strumento per abbattere il divario digitale tra il centro e le...

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

L'app di Amazon Prime Video è ora disponibile per Apple TV in più di 100 paesi

Le integrazioni con l'app di Apple TV, Remote e universal research di Siri renderanno davvero...

Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media