APC
Drago D’Oro 2014: Destiny si aggiudica il titolo di Videogioco dell’Anno

Drago D’Oro 2014: Destiny si aggiudica il titolo di Videogioco dell’Anno

Altri premi assegnati a Dragon Age: Inquisition (Videogioco “Scelta del pubblico”), Fifa15 (Videogioco più Venduto del 2014) e Murasaki Baby (Miglior Videogioco Italiano).

Pubblicato: 25/03/2015 11:00

di: Redazione BitCity

   

È Destiny il vincitore della terza edizione del Drago D’Oro, il premio che celebra le eccellenze del mondo dei videogiochi promosso da AESVI, l’Associazione di categoria dell’industria videoludica, e realizzato con il sostegno di quattro partner d’eccezione: Radio DEEJAY, Unieuro, AMD e Eizo.
Nel corso della serata di premiazione che si è tenuta ieri presso l’Auditorium del MAXXI di Roma, è stato annunciato dal Trio Medusa il verdetto della Giuria del Drago D’Oro che ha eletto Destiny Videogioco dell’Anno del 2014 e che ha visto i protagonisti dell’industria e delle istituzioni alternarsi sul palco per la consegna delle ambite statuette dorate.
Il pubblico italiano dei videogiocatori, che ha avuto l’opportunità di esprimere la propria preferenza attraverso il sito ufficiale della manifestazione www.premiodragodoro.it e su www.deejay.it, ha invece decretato Dragon Age: Inquisition vincitore per la categoria Videogioco “Scelta del Pubblico”.
La statuetta di Videogioco più venduto del 2014 è andata a Fifa15 sulla base delle rilevazioni di GfK, gruppo leader nel settore delle ricerche di mercato.
A Valiant Hearts: The Great War di Ubisoft il Premio Speciale della Giuria.
Per il Drago d’Oro Italiano – sezione del Premio riservata ai videogiochi realizzati da studi di sviluppo made in Italy – ad aggiudicarsi il titolo di Miglior Videogioco Italiano del 2014 è stato Murasaki Baby sviluppato dalla varesina Ovosonico.

Ultime News
Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Facebook e Qualcomm hanno stretto un accordo per migliorare il progetto “Terragraph” che mira a...

Al via EpicTourApp, l'app rende virale il patrimonio culturale italiano

Al via EpicTourApp, l'app rende virale il patrimonio culturale italiano

Debutta l'applicazione che sfida a scalare la classifica attraverso quesiti, prove creative...

Fatturazione su base mensile, Agcom: procedimento contro Tim e Wind Tre

Fatturazione su base mensile, Agcom: procedimento contro Tim e Wind Tre

L’Agcom ha avviato un procedimento sanzionatorio per verificare trasparenza delle informazioni e...

UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

La Commissione Europea rivela pratiche ingannevoli da parte di siti web che offrono servizi di...

PayPal acquista la startup svedese iZettle

PayPal acquista la startup svedese iZettle

iZettle è presente anche in Italia con una sorta di pos (point of sale) per pagamenti con carta,...

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

L'iniziativa WiFi4EU, che avrà un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019, favorirà...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media