APC
I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I tablet Toughpad di Panasonic sopravvivono al viaggio nello spazio

I device sono rimasti perfettamente funzionanti dopo aver effettuato un volo di 34.000 metri, essere stati sottoposti a temperature di -67°C ed essere precipitati di nuovo a terra a più di 400 chilometri orari.

Pubblicato: 24/05/2017 15:00

di: Redazione BitCity

   

I tablet e dispositivi handheld rugged Panasonic Toughpad sono noti per la loro resistenza, e nel test più estremo compiuto finora due di questi dispositivi sono sopravvissuti addirittura a un lancio nello spazio. Appesi a un pallone sonda e circondati da videocamere per filmare il loro viaggio, il palmare Toughpad FZ-N1 e il tablet Toughpad FZ-G1 sono stati mandati, durante due voli separati, a 34.000 metri nello spazio. I dispositivi sono sopravvissuti a temperature di -67°C prima che il pallone esplodesse e li facesse precipitare a terra a una velocità di 400 km/h.
“Eravamo consapevoli della resistenza dei nostri dispositivi, ma nemmeno i nostri tecnici erano sicuri che i Toughpad sarebbero sopravvissuti a un test così estremo,” spiega Jon Tucker, European Product Manager di Panasonic Computer Product Solutions.
“Hanno raggiunto la stratosfera, superato di 3 volte la normale altezza di volo di un jet e oltrepassato ampiamente la linea di Armstrong – dove l’uomo non può sopravvivere senza tute pressurizzate – e sono poi sopravvissuti all’impatto della caduta a terra. A parte un paio di colpi e graffi, entrambi i dispositivi erano in perfette condizioni e stavano ancora registrando”.
Il lancio dei Toughpad Panasonic è stato seguito da Sentintospace, un’azienda specializzata nel mandare oggetti nello spazio e nel filmare il tutto. Il team Sentintospace si è occupato di preparare il pallone sonda e il carico, calcolare la traiettoria di volo, intrattenere i rapporti con la Civil Aviation Authority per le autorizzazioni e infine di tracciare e recuperare il carico una volta precipitato a terra.
“Mandare i tablet Toughpad nello spazio è stata la nostra più grande sfida,” racconta Chris Rose di Sentintospace. “Quando il pallone esplode, i carichi precipitano a terra dando vita a immagini spettacolari. Non avevo creduto neanche per un momento che i Toughpad sarebbero sopravvissuti alle condizioni estreme della stratosfera, ma questi dispositivi sono stati indubbiamente all’altezza della loro fama”.

Ultime News
Tydo, l'app per ricevere e dare consigli sui migliori professionisti in città

Tydo, l'app per ricevere e dare consigli sui migliori professionisti in città

La particolarità di Tydo è che per ogni raccomandazione conclusa positivamente l'utente che...

Tariffe a 28 giorni, Agcom: rimborso entro fine anno

Tariffe a 28 giorni, Agcom: rimborso entro fine anno

Entro il 31 dicembre 2018 gli operatori Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb dovranno restituire in...

Un mare di droni: arrivano in Italia i robot marini e subacquei

Un mare di droni: arrivano in Italia i robot marini e subacquei

I maggiori esperti italiani di questo settore si daranno appuntamento in occasione del "Sea Drone...

Kaspersky Lab: i bambini online cercano soprattutto video e musica

Kaspersky Lab: i bambini online cercano soprattutto video e musica

I siti web di giochi si posizionano solo al quarto posto, generando solo il 9% delle richieste di...

Retelit e GO internet: accordo connettività ad alta velocità per il 5G

Retelit e GO internet: accordo connettività ad alta velocità per il 5G

La partnership con Retelit permetterà a GO internet di preparare la rete 4.5G verso il passaggio...

Tim sigla accordo strategico con fornitori Tlc

Tim sigla accordo strategico con fornitori Tlc

La partnership è stata siglata con Sirti, Sielte, Ceit, Sittel, Valtellina, Site.

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media