APC
 Vodafone sperimenta  tecnologia che permette di estendere la copertura 5G

Vodafone sperimenta tecnologia che permette di estendere la copertura 5G

La tecnologia utilizzata nei test da Vodafone e Huawei garantirà un segnale più potente anche nelle aree con copertura limitata.

Pubblicato: 22/11/2017 15:35

di: Redazione BitCity.it

   

Dopo aver effettuato la prima connessione dati 5G in Italia, Vodafone ha completato la prima sperimentazione al mondo di una tecnica che permette di estendere il raggio di copertura del 5G, operante alla frequenza 3.7GHz, assegnata a Vodafone dal Ministero per lo Sviluppo Economico per la sperimentazione 5G.
Le bande ad alta frequenza permettono di connettere tanti utenti allo stesso tempo ma diffondono il segnale a una distanza più limitata rispetto alle basse frequenze. Vodafone con Huawei, ha messo in campo una nuova soluzione per migliorare la copertura delle frequenze più alte. Invece di usare una singola banda per far comunicare uno smartphone con la rete, Vodafone e Huawei hanno utilizzato diverse frequenze per il downlink e l’uplink.
Il downlink serve per ricevere i dati da una rete – ad esempio per leggere le notizie sullo smartphone – mentre l’uplink serve per mandare dati attraverso la rete – ad esempio inviare email o postare sui social network.
I test hanno messo a confronto due configurazioni della rete sperimentale 5G di Vodafone. Nel primo scenario, la stessa banda ad alta frequenza e’ stata usata sia per il downlink sia per l’uplink. Nel secondo scenario, è stata utilizzata una banda ad alta frequenza per il downlink e una banda a bassa frequenza per l’uplink.
Tale funzionalità – detta tecnicamente uplink & downlink decoupling (disaccoppiamento)– verrà standardizzata da 3GPP, l’ente di standardizzazione delle tecnologie mobili.
Vodafone ha registrato un miglioramento di un fattore 10 di intensità del segnale in uplink quando è stata utilizzata una banda a bassa frequenza. Questo significa che utilizzando questa tecnica, il cliente può ricevere un segnale più forte anche in quelle aree dove la copertura 5G è più limitata.

Ultime News
 Tribe presenta gli speaker bluetooth portatili

Tribe presenta gli speaker bluetooth portatili

I personaggi di Batman e Darth Vader in formato tridimensionale da viaggio.

Motorola presenta le nuove famiglie di smartphone moto g6 e moto e5

Motorola presenta le nuove famiglie di smartphone moto g6 e moto e5

Il nuovo moto g6 plus è dotato di un display Full HD Max Vision da 5,9” in formato 18:9 che...

L'intelligenza artificiale come interfaccia verso i clienti: Vodafone presenta TOBi

L'intelligenza artificiale come interfaccia verso i clienti: Vodafone presenta TOBi

Vodafone: "L'assistente digitale integrato su tutti i canali digitali di servizio al cliente".

SmartEX: l'app per la gestione delle note spese

SmartEX: l'app per la gestione delle note spese

Un’App Made in Italy, sviluppata da Doxinet per una gestione digitale agile e completa, che...

Wind Tre: completata l’integrazione della nuova rete a Milano

Wind Tre: completata l’integrazione della nuova rete a Milano

La nuova rete permetterà grande flessibilità e capacità di sviluppare i futuri servizi 5G per i...

HyperloopTT: in Europa la prima costruzione al mondo del treno supersonico

HyperloopTT: in Europa la prima costruzione al mondo del treno supersonico

Il primo sistema HyperloopTT a grandezza naturale, per il viaggio e il trasporto alla velocità...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media