APC
Accordo TIM–Mediaset sui contenuti tv

Accordo TIM–Mediaset sui contenuti tv

I clienti TimVision potranno vedere online tutti i canali in chiaro di Mediaset.

Pubblicato: 10/05/2018 16:45

di: Redazione BitCity.it

   

TIM e Mediaset hanno raggiunto un accordo strategico che permetterà ai clienti TimVision di vedere tutti i canali in chiaro di Mediaset e accedere agli ultimi 7 giorni della programmazione resa disponibile online da Mediaset.
A partire da gennaio 2019, tutti gli abbonati TIMVISION potranno quindi vedere la programmazione presente online di Canale 5, Italia 1, Retequattro, oltre ai canali tematici free La5, TGCom24, Mediaset Extra, 20, Iris, Italia2 e Top Crime a cui si aggiungerà il nuovo canale Focus che debutterà in TV a metà maggio.
Con questo accordo si rinnoveranno anche le funzionalità e l’offerta del decoder TIM BOX, già in grado di mettere in pausa, riprendere la visione dall’inizio del programma o rivederlo quando si vuole. Da gennaio, la piattaforma che guida lo spettatore a una visione semplice e immediata dei palinsesti si arricchisce quindi di una nuova e più ricca offerta TV.  
Si arricchisce in questo modo l’offerta di TIMVISION che affianca all’ampio catalogo di film e serie TV derivanti da accordi con le più importanti major internazionali, e alle produzioni e coproduzioni proprie, anche i contenuti e l’informazione offerti da altri grandi player italiani ed internazionali.
Solo poche settimane fa TIM ha siglato un’importante intesa strategica con Vision Distribution per offrire agli abbonati TIMVISION i migliori titoli del cinema italiano.
“L’accordo con Mediaset conferma la volontà di rafforzare l’offerta di TIMVISION, proseguendo con determinazione nel nostro percorso di alleanze con i migliori player del mercato. Siamo la nuova TV e vogliamo continuare ad ampliare la nostra proposta di contenuti. Ai grandi eventi sportivi già disponibili, alle anteprime esclusive, film e serie tv aggiungiamo oggi un ulteriore passaggio: l’integrazione del palinsesto lineare con la programmazione on demand. In questo modo diamo la possibilità ai nostri clienti di vedere con estrema facilità i programmi più amati quando e come lo desiderano” - dichiara Daniela Biscarini, Responsabile Multimedia Entertainment di TIM.


Ultime News
Arriva LibreOffice 6.1

Arriva LibreOffice 6.1

I requisiti minimi per i sistemi operativi sono Microsoft Windows 7 SP1 e Apple macOS 10.9.

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab ha rilasciato un nuovo report dedicato all’evoluzione delle minacce informatiche e...

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

Sanzione di 300 mila euro che ha visto coinvolte Amazon Italia Logistica, Amazon Italia...

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

40 GB, minuti e sms illimitati a 6,99 euro, per sempre. Gli utenti che hanno sottoscritto la...

Facebook lancia le

Facebook lancia le "ToDo List" sui cellulari

La nuova funzionalità che rientra nelle strategie del social network finalizzate ad una maggiore...

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

Una nuova ricerca di F-Secure e MWR Infosecurity evidenzia che lo spam è la fonte malware numero...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media