APC
Antec Eleven Hundred e Performance One P280

Antec Eleven Hundred e Performance One P280

Con le recenti generazioni Eleven Hundred e P280, Antec rinnova le categorie di cabinet per il gaming e per l'utenza evoluta.

Pubblicato: 15/02/2012 12:10

di: Daniele Preda

Premio BitCity  
Lexar presenta le sue schede di memoria SD

Antec aggiorna la propria line-up di case per gli utenti più esigenti, per gli enthusiast e per i gamer sempre alla ricerca di un prodotto flessibile e robusto. Il produttore ci ha fornito i nuovi campioni che rappresentano lo stile Antec, declinato secondo due sfaccettature leggermente differenti e destinate a due fasce di pubblico diverse.
P280 è il top di gamma della categoria Performance One, pensato per i più attenti e chi desidera un cabinet ricco di particolari e accorgimenti per il quiet computing. L'elaborazione silenziosa è oggi un'esigenza di molti utenti e lo sviluppo del P280 ha tenuto conto delle specifiche richieste degli utenti. Oltre al frontale con anta, molto elegante e minimalista, questo cabinet offre un ottimo sistema di ventilazione e ritenzione dei cavi. Antec
Eleven Hundred fa invece parte della categoria di case per il gaming si propone come soluzione abbordabile, ricca di funzionalità  e con un design moderno.
antec-eleven-hundred-e-performance-one-p280-10.jpgQuesta versione sfrutta un pannello laterale parzialmente realizzato in plexiglass, che permette di intravedere la componentistica interna e risulta ideale per chi desidera costruire e "moddare" il proprio PC.
Nonostante i due PC siano destinati a segmenti di pubblico differenti, Eleven Hundred e P280 sono accomunati da numerosi particolari. La struttura di base è infatti quella middle-tower, con misure quasi identiche per le due soluzioni, 526x231x561 mm per il P280 e 527x237x546 mm per Eleven Hundred. Le analogie continuano osservando le pance laterali rimovibili, che possono essere tranquillamente invertite tra i due case. Internamente sono visibili numerose variazioni al medesimo concetto base, con una particolare attenzione per la ventilazione relativamente al modello gaming Eleven Hundred, che deve poter ospitare senza difficoltà  configurazioni anche molto potenti.
Di seguito analizziamo nel dettaglio i due prodotti Antec.  


  Pagina successiva


ProChassis solido e ben rifinito; connettività  USB 3.0; board per la gestione delle ventole; interessante rapporto qualità /prezzo; accorgimenti per il quiet computing (versione P280); sistemi di fissaggio tool-less.
ProNessun inconveniente rilevato.
Premio
Premio BitCity Eleven Hundred e P280 rappresentano l'evoluzione dei case Antec destinati ai gamer e agli utenti più esperti. La qualità costruttiva e la disponibilità di numerosi accorgimenti che semplificano l'assemblaggio, li rendono particolarmente indicati a chi desidera costruire un PC di alto livello. Lo spazio interno è notevole e consente l'installazione di configurazioni anche molto complesse.
Valutazione
Ergonomia:

84 %

Caratteristiche:

86 %

Funzionalita:

87 %

Giudizio:

85 %

Ultime News
Arriva LibreOffice 6.1

Arriva LibreOffice 6.1

I requisiti minimi per i sistemi operativi sono Microsoft Windows 7 SP1 e Apple macOS 10.9.

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab: è record di Trojan bancari per dispositivi mobile

Kaspersky Lab ha rilasciato un nuovo report dedicato all’evoluzione delle minacce informatiche e...

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

L'Agcom sanziona Amazon: fa attività postale senza avere l’autorizzazione

Sanzione di 300 mila euro che ha visto coinvolte Amazon Italia Logistica, Amazon Italia...

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

iliad: ecco come funziona la nuova offerta a 6,99

40 GB, minuti e sms illimitati a 6,99 euro, per sempre. Gli utenti che hanno sottoscritto la...

Facebook lancia le

Facebook lancia le "ToDo List" sui cellulari

La nuova funzionalità che rientra nelle strategie del social network finalizzate ad una maggiore...

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

40 anni dopo, lo spam è ancora il mezzo più usato dai criminali online

Una nuova ricerca di F-Secure e MWR Infosecurity evidenzia che lo spam è la fonte malware numero...

I piu' letti
Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media