APC
WhatsApp è la chat più usata dagli italiani, boom per Telegram

WhatsApp è la chat più usata dagli italiani, boom per Telegram

Secondo una recente ricerca riguardante l'uso delle app di messaggistica nel nostro paese, WhatsApp è la chat più utilizzata dagli italiani.

Pubblicato: 11/07/2017 15:25

di: redazione smartphone e app

   

L'esperto di social media Vincenzo Cosenza ha redatto una ricerca riguardante l'uso delle app di messaggistica nel nostro paese. Dallo studio si evince, neanche a dirlo, che WhatsApp è la chat più utilizzata dagli italiani.
Nello specifico, WhatsApp è usato da 22 milioni di italiani (nel mondo ha 1,2 miliardi di utenti attivi al mese), in crescita del 19% rispetto allo scorso anno. La fascia di utenti più attivi è quella che va dai 15 ai 24 anni. 
Facebook Messenger viene usato da 15 milioni di italiani (nel mondo da 1,2 miliardi di utenti attivi al mese), con un +25% rispetto al 2016. 
Secondo le stime dell'esperto, segue Skype con 8 milioni di utilizzatori italiani, ma in decrescita del 16% (nel mondo ha 300 milioni di utenti mensili).
A sorpresa, al quarto posto troviamo Telegram, usato da circa 3,5 milioni di italiani, in crescita del 150% rispetto allo scorso anno (nel mondo sono oltre 100 milioni).
"L'utenza più attiva è quella dei 15-24enni, che lo usano per le sue caratteristiche di segretezza: è stato infatti il primo ad introdurre una criptatura end-to-end, e per la presenza di bot, programmi che automatizzano l'invio dei messaggi. Queste funzioni stimolano un'attività media di 2 ore e 30 minuti a persona" ha spiegato Cosenza.
A seguire ancora c'è Viber, utilizzato da circa 1 milione di italiani, -40% rispetto al 2016 (nel mondo è apprezzato quanto da 260 milioni di persone).
Chiudono la classifica WeChat, usato da 280mila italiani (in calo del 25%), probabilmente soprattutto dalla comunità cinese in Italia, e Windows Live Messenger, usato da 150mila persone.

Ti potrebbe anche interessare:
Ultime News
3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 presenta le nuove offerte natalizie con Netflix incluso

3 arricchisce così le proprie offerte il proprio portafoglio di prodotti con l’intrattenimento on...

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp, il salvadanaio digitale per gli amanti del viaggio

Zaveapp è un'applicazione che aiuta a risparmiare denaro per le proprie vacanze in modo facile e...

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

Dati malware Check Point di novembre: Italia peggiora e ritorna la botnet Necurs

A novembre l’Italia peggiora e scala dieci posizioni nella classifica mondiale dei paesi più...

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon

I cybercriminali hanno creato nuovi modelli di business illegale particolarmente lucrativi e...

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Amazon Prime Video disponibile su Apple TV in più di 100 Paesi

Negli Stati Uniti, l’app Apple TV offre ora eventi sportivi in diretta.

Apple mette le mani su Shazam sborsando

Apple mette le mani su Shazam sborsando "appena" 400 milioni di dollari

Shazam è un'applicazione in grado di identificare canzoni, programmi TV e film in pochi secondi.

Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media